Tour città imperiali del Marocco e deserto da Marrakech 7 Giorni


1° Giorno : Arrivo a Fes ( città imperiali del marocco ) :

royal air marocco

dopo il vostro arrivo a 09H30 Transfer dall’aereoporto al riad , poi visita della città vecchia di Fes (Fes el-Bali) e della sua medina, la più grande e famosa di tutto il mondo arabo, entrando dalla Bab Boujloud, la porta più famosa e dirigendoci verso Dar Batha, una costruzione ispanico-moresca che ospita un bel museo dell’arte popolare, proseguendo poi con la visita della madrasa Bou Inania, la scuola coranica di Fes, dove i giovani studiavano il corano tra camere, oratorio ed un magnifico patio. La visita continua poi attraverso la conceria Chouara, scoprirete l’affascinabte lavorazione della pelle, dalla prima ripulitura dal pelo fino alla colorazione con le tinte naturali più belle. Passeremo poi per la moschea di Qaraouiyine, fondata nel IX secolo da una donna, La visita della città termina passando per la piazza Seffarine, dove ottonai e calderai popolano piazza e vie adiacenti. Usciremo dalla medina attraverso la Bab Semmarine, Sistemazione e cena in un Riad www.ramadafes.com

2° Giorno: Fes / Meknes.

Yacoub-el-Mansour

dopo la colazione partenza da Fes verso Meknes, la più piccola delle città imperiali del marocco. La visita di questa città inizierà varcando Bab Mansour, la più importante e notevole tra le porte di Meknes. Da qui al Mausoleo di Moulay Ismail, dove è necessario un abbigliamento adeguato.è il monumento più importante della città imperiale, costruito con muri di argilla battuta mescolata con sassi e paglia (pisé). Si entrerà poi nel cuore della medina attraversando la piazza El-Hedim visitandone il mercato e i suk Da Meknes cena e Sistemazione in un riad tipico www.riad-el-ma.com o www.riad-zahraa.com/

3° Giorno : Meknes - Rabat.

bab mansour

Dopo la colazione si partirà per Rabat la capitale politica del Marocco e vecchia città imperiale. La visita della capitale inizierà scoprendone le mura merlate color rosso ocra, lunghe in tutto più di 5 Km e costruite per volontà del sultano Yacoub el-Mansour, che danno alla città un carattere tutto speciale che la distingue. Si attraverserà la medina e il suo suk, più autentica di altre perchè i prodotti dei negozi sono rivolti alla clientela locale e quindi meno turistici. Si passerà poi alla visita della casba degli Oudaia, una terribile tribù di predatori che la eresse nel XII secolo. Cena e pernottamento in Riad :

4° Giorno: Rabat – Essaouira

ifrane

Dopo la colazione si partira per Essaouira via la costa atlantica , arrivo a Essaouira e si inizia La visita dell’antica città di Mogador, questo era il vecchio nome di Essaouira, inizierà dal porto, principalmente consacrato alla pesca, e uno dei luoghi più animati della città, e si arriverà poi alla città vera e propria attraverso la porta della Marina e la Sqala del porto, da dove si accede attraverso una scalinata alla parte alta delle mura e proseguendo alla Sqala della Casba. Si farà poi un tour attraversando il suk e il mercato perdendosi in un dedalo di viuzze. Il pomeriggio sarà libero per andare al mare o fare una passeggiata lungo la spiaggia se ilvento è troppo forte. La spiaggia è splendida e si estende a perdita d’occhio. Per chi lo volesse è anche possibile fare un giro in battello di un’ora e porta da una parte all’altra della baia, passando vicino alle isole della Porpora . e Per chi lo volesse nel pomeriggio è possibile fare un hammam tradizionale e/o un massaggio con l’olio di argan..Dopo fare il relax in riad si uscirà per la cena in ristorante local e Sistemazione in albergho.

05° Giorno: Essaouira - Giorno Libero

DESERTO Merzouga

Dopo la colazione avete una giornata libera per andare in spiagga e per fare anche Hammam e Massaggio l.a cena e pernotamento in la'lbergo

6° Giorno: Essaouira/ Marrakech :

DESERTO Merzouga

Dopo la colazione si partirà per il rientro a Marrakech, fermandosi _lungo la strada a 15 km da Essaouira in una cooperativa femminile dove le tecniche delle nonne sono state trasmesse alle nuove generazioni, e dove è possibile acquistare il famoso olio d’Argan (e altri prodotti alimentari e di bellezza), che viene prodotto nella zona, a prezzi competitivi aiutando anche le donne della regione ad accrescere il proprio status sociale.Rientro poi a Marrakech,arrivo e si inizia la visita di Marrakech e partira per visita della citta imperiali Marrakech attraverso i suoi diversi Suk ( Suk Smata-delle babbucce, Suk Haddadine- dei fabbricanti del ferro, Suk Chouari- dei cestai, Suk Cherratine- dove si lavora il cuoio, Suk dei gioiellieri). Da qui si arriverà alla madrasa Ben Youssef, la scuola coranica più grande e bella della città, vicina all’omonima moschea e alla Koubba almoravide e al Museo di Marrakech, dove faremo una visita. Spostandosi poi in un’altra zona della città si visiterà il palazzo della Bahia, ovvero della ‘’bella’’, soprannome della favorita, ricca dimora del visir Ba Ahmed, costruita intorno al 1880, e da qui al palazzo Dar Si-Said, residenza anch’essa splendida del fratello del visir. Vicino a questi due palazzi si potrà vedere l’esterno della moschea El-Mansour, detta anche moschea dellacasba, facilmente riconoscibile grazie al suo minareto con arabeschi color turchese. Si prosegue poi con la visita delle tombe saadiane, il cui giardino apparteneva alla moschea El-Mansour, che custodiscono i sepocri dei sovrani e familiari di questa dinastia., Cena in ristorante tipico e Sistemazione in un Albergho .

7° Giorno : Marrakech / Aeroporto.

DESERTO del Todra

Dopo la colazione, in base all'orario del volo, il trasferimento all'aereoporto. Assistenza durante le formalità d'imbarco. Fine del nostro servizio.