Scopri i viaggi tour del Marocco per trascorrere le tue vacanze in completa serenita e Guarda le nostre offerte dei tour di capodanno 2017 in Marocco

MATRIMONIO IN MAROCCO (berbero )

Il matrimonio si festeggia quando due ragazzi vogliono sposarsi, oppure quando la famiglia decide che è conveniente unirli. Tuttavia se la fidanzata non vuole, il matrimonio non si celebra, invece se accetta si fissa la data. La futura sposa, se è giovane, viene preferita in modo particolare perché è più facile che quello sia anche il suo primo fidanzato. Lo sposalizio viene festeggiato in due giorni: prima a casa della ragazza, poi in quella del ragazzo, ed è proprio quest'ultima la festa più importante. Dopo aver fissato la data, il futuro sposo porta alla sposa l'anello, il vestito e i gioielli che indosserà nei giorni del matrimonio.

Si fa festa in entrambe le case degli sposi: le donne con la sposa e gli uomini con lo sposo. In quel periodo la sposa chiama una donna anziana, che in arabo si chiama ngafa, la quale cercherà di renderla la più bella della serata. Durante questi giorni importanti, la sposa, con l'aiuto di ngafa cambia sette volte le vesti. Il primo abito è fatto di pizzo pregiato bianco, ornato d'oro e pu? comprendere il velo. Gli altri vestiti le vengono prestati e sono molto vistosi, quasi da sembrare quelli degli antichi faraoni. Anche le mani sono oggetto di decoro: infatti la ngafa non dimentica di decorarle con una tintura chiamata hennè, fatta con foglie secche messe nell'acqua e lasciate macerare. Si mangiano diversi cibi: minestre (harra), chibakia, un dolce bagnato nel miele, una pagnotta (baghrir) e datteri.I festeggiati si scambiano un dattero e del latte; questo gesto ha un significato di abbondanza, felicità e fecondità. Lo sposo che inizialmente sfoggia un abito classico da cerimonia, si accinge in seguito ad indossare una dgellaba bianca, cioè una tunica con il cappuccio e raggiunge i suoi amici che si raggruppano in un'altra stanza o tenda, separati dalle donne. Qui la ngafa decora con l'hennè la mano destra dello sposo. Questo rito prende il nome di grama e gli uomini fanno molti regali al festeggiato. Le donne, invece, restano in una stanza separata a chiacchierare e scherzare.

E' usanza maschile ricevere danzatrici che fanno un piccolo spettacolo davanti a loro, costituito da balli e canti. Viene chiamato poi un lettore, che viene pagato per leggere pezzi del Corano, per ricordare le azioni e i gesti più significativi della loro religione. Di solito vengono scattate molte foto ai neo-sposi; i bambini, per l'occasione indossano un abito bianco e tengono in mano una candela; gli ospiti, insieme ai componenti della famiglia, si vestono in modo elegante. L'ultima notte gli sposi vengono caricati su portantine molto belle, preziose, e trascinati dai familiari fino alla macchina dei coniugi. Durante il trasporto i parenti cantano una canzone in cui si dice di proteggere i giovani per tutta la vita. Gli sposi salgono su una automobile adorna di fiocchi bianchi e fanno il giro del paese suonando il clacson anche se è notte fonda, in modo che tutti sappiano che il matrimonio è avvenuto. Alla fine del matrimonio gli sposi vanno in albergo o in un altro paese in luna di miele.

Si siete interessante a fare Un bel Matrimonio in Marocco Contatta Noi.